I formaggi di Valentino tra i monti magici della media Valle Camonica

 

Verso la fine degli anni ’90, in Valle Camonica, un giovane poco più che ventenne iniziava la sua attività con le capre bionde dell’Adamello. Il ragazzo incuriosiva la comunità locale: allevamento e agricoltura non erano temi in voga ed i social-network erano ancora tutti da inventare.  Poteva capitare di vederlo in qualche tv locale, si faceva notare per la passione e la sua volontà. In lui c’era un sogno, un’idea di azienda. Sono passati gli anni, più di 20 ed oggi quel ragazzo ha creato una bella azienda che continua ad evolvere.

Lui è Valentino Bonomi.  Tutto è iniziato con 3 capre, regalategli dal padre. Alle capre bionde dell’Adamello si sono aggiunte le vacche, l’agriturismo e la certificazione biologica. Quella di oggi è una tipica azienda multi-funzionale. Oggi i suoi raffinati formaggi sono apprezzati in tutta Italia. Valentino lavora per coniugare sviluppo del territorio con produzioni di qualità e rispetto dell’ambiente.  Abbiamo chiesto a Valentino di fare una personale selezione di 4 formaggi da inserire in un suo tagliere. In totale 1Kg di formaggi misti per un’esperienza davvero interessante.

 

1 – Formaggio di malga (oltre 1800 metri)

Formaggio storico e raro, di malga, fatto con latte di vacca scremato per affioramento naturale; prodotto sui pascoli estivi di Breno (terreni calcarei ricchi di biodiversità) e stagionato minimo un anno. È un formaggio raro, non sempre disponibile perché prodotto in pochissime unità. Prodotto esclusivamente con latte crudo in malga nel periodo che va da maggio a settembre. Un formaggio particolare per i suoi aromi caratteristici ed intensi, il suo gusto è sapido ma dolce.

Formaggio di Malga – Breno, Passo Crocedomini

 

2 – Formaggella a latte intero

Formaggella a latte intero, 60 giorni di stagionatura. Il latte appena munto è subito lavorato per un formaggio ricco e grasso. L’esperienza al palato è ricca, si percepisce la freschezza e la bontà del latte.

 

3 – Formaggio di Capra Bionda dell’Adamello

Formaggio estivo, di pascolo, fatto con latte di capra bionda dell’Adamello e stagionato per circa 6 mesi. Formaggio saporito, con una lieve nota piccante.

Formaggio di Capra stagionato

 

4 – Fatulì affumicato

Il Fatulì, prodotto con latte intero di capra bionda dell’Adamello ed affumicato con frasche verdi di ginepro. Formaggio storico e raro, originario della Val Saviore. Formaggio da tavola e da grattugia, il suo nome deriva dal Gaì (il dialetto dei pastori Bresciani e Bergamaschi) e significa piccolo pezzo. Per salvaguardare il prodotto, soprattutto dal punto di vista qualitativo, è stato riconosciuto un Presidio Slow Food. Il sapore è particolare, intenso e piano, conferito dall’affumicatura. La versione di Valentino ha l’aggiunta dell’alloro in fase di affumicatura.

Fatuli prodotto in Valle Camonica


Fatulì tagliato

ACQUISTA ORA IL FORMAGGIO DI VALENTINO

Vedi Anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.